giovedì 10 settembre 2015

ROTOLO DI FRITTATA CON PROSCIUTTO E FORMAGGIO

Una ricetta che mette d'accordo tutti: grandi e piccoli. A chi non piace la frittata? Certo, sappiamo che le uova sono ricche di colesterolo (il tuorlo in realtà) e che bisogna limitarne l'uso a 1 alla settimana (almeno così mi ha detto la pediatra delle mie figlie) ma sono anche molto importanti per come la vedo io, quindi credo sia giusto inserirle nel menù di tutta la famiglia.
Come dicevo prima noi le consumiamo in media una volta alla settimana, principalmente sotto forma di frittata al forno, o magari di omelette in padella. Nicole, la piccola di casa, è ghiotta di frittatina con verdure e se la mangia di gusto con le sue manine cicciotte e sempre pronte a riempirsi la bocca.
La settimana scorsa però ho voluto sperimentare una variante di questa frittata senza olio né grassi, sempre cotta al forno ma servita fredda. Per il ripieno potete scegliere quello che preferite, io avevo dello stracchino e del prosciutto cotto da finire in frigorifero e ne ho approfittato. Ovviamente se piacciono potete aggiungere spinaci fatti asciugare in padella, bietole o magari qualche erbetta profumata.
Le dosi che ho usato io sono di 1 uovo a persona, mentre per quanto riguarda prosciutto e formaggio sono andata ad occhio. Come sempre non ho aggiunto sale né grassi perché secondo me non servono per dare sapore al piatto, ma se avete palati esigenti potete aggiungerne un pizzico.

ROTOLO DI FRITTATA CON PROSCIUTTO E FORMAGGIO
(dosi per 3 persone)

- 3 uova
- parmigiano
- stracchino
- prosciutto cotto

In una ciotola sbattete le uova con una bella grattugiata di parmigiano, quindi versate il composto in una teglia a forma rettangolare (io ho usato quella dell'Ikea che danno con il kit da cucina per bambini) rivestita di carta forno. Fate cuocere a 180° per circa 20 minuti, o fino a quando la superficie non si colora.
Lasciate raffreddare, dopodiché spalmate lo stracchino su tutta la frittata e adagiatevi qualche fetta di prosciutto cotto. Con l'aiuto della carta forno arrotolate il tutto su se stesso, quindi adagiate la frittata in un foglio di alluminio e chiudetelo a caramella. Mettetelo in frigorifero a raffreddare per almeno un'ora, quindi tagliatelo a fette e servite.