domenica 20 settembre 2015

PANE ALLA ZUCCA

Ormai lo sanno tutti che io vado pazza per la zucca. La adoro in ogni piatto ma devo ammettere che nel pane non l'avevo ancora provata. Conoscevo la ricetta dei panini dolci alla zucca con le gocce di cioccolato e mi ero ripromessa di prepararli prima o poi ma non sono mai stata una grande appassionata di cioccolato e se devo scegliere preferisco mille volte il salato al dolce. Ho pensato quindi che dato il sapore di questo favoloso ortaggio che si sposa bene sia con i piatti dolci che con quelli salati, anche nella ricetta classica del pane fatto in casa sarebbe stato ottimo e così è stato!
Ho aggiunto del latte invece che acqua all'impasto per renderlo ancora più soffice, quindi alla fine la conta calorica è leggermente più alta, ma davvero di pochissimo. Inoltre, come sappiamo, la zucca ha pochissime calorie quindi non si tratta di una ricetta golosa o da preparare una volta ogni tanto, possiamo goderci queste pagnotte tutti i giorni.
Altra cosa non da poco, possiamo approfittare di questo escamotage per far mangiare un pò di verdura ai nostri bimbi, se ancora risulta essere troppo ostica. Il sapore della zucca non si sente per niente, quello che fa la differenza è una straordinaria morbidezza e un profumo favoloso che vi farà venire voglia di mangiarvi tutto il pane appena uscito dal forno!

Un piccolo suggerimento scenografico che farà divertire i vostri bambini: prima dell'ultima lievitazione prendete ogni pagnotta e legatela con lo spago da cucina come se fosse un caciocavallo, poi cuocetela in forno e infine togliete lo spago una volta raffreddato. Vedrete che le pagnottine avranno assunto una bellissima forma che ricorda molto quella della zucca. In questo modo potete sfruttare questa ricetta anche per una cena o un pranzo in stile Halloween!

PANE ALLA ZUCCA

- 600 g. farina 0
- 300 g. zucca cotta
- 1 bustina di lievito di birra secco
- 1 cucchiaio di olio evo
- 150 ml latte
- 2 cucchiaini di sale

La prima cosa da fare è pulire la zucca, tagliarla a dadini e cuocerla. Io l'ho cotta a vapore ma andrà benissimo anche in forno al cartoccio (senza aromi che ne intacchino il sapore però), l'importante è che non la bolliate perchè altrimenti si riempirà di acqua.
Una volta fredda frullatela bene con un mixer.
Nella planetaria (o su un tagliere) mettete la farina, il sale, l'olio e la zucca, poi aggiungete il lievito sciolto nel latte tiepido e impastate bene fino ad ottenere un palla liscia ed elastica.
Mettete in una ciotola coperta con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore).
Ora dividete l'impasto in tante pagnotte (del peso che desiderate) e mettetele su una teglia rivestita con carta forno. Se desiderate dar loro la forma di zucca questo è il momento di legarle con lo spago.
Lasciate lievitare ancora 30 minuti dopodiché cuocete a 180° fino a doratura.