sabato 28 aprile 2012

ROSARIO AD UNCINETTO: TUTORIAL

Si avvicina la festa della mamma e io sono sempre in cerca di qualche pensierino che mi permetta di fare felice la mia senza mandarmi in rovina! Quest'anno ho deciso che le regalerò alcune presine fatte ad uncinetto, del tipo che ho spiegato in un altro post, ma quest'idea l'ho utilizzata per il suo compleanno qualche giorno fa.
Sicuramente è un pensiero originale e diverso dal solito, dipende sempre dalla persona alla quale dovete fare il regalo, ma nel mio caso è servito allo scopo ed è stato molto apprezzato.
Per una prima comunione (fatto con filo n. 8 o 12 di colore bianco magari), per Natale di colore rosso oppure semplicemente come regalo per una persona molto religiosa.
Si tratta di un rosario interamente realizzato ad uncinetto, che potete fare sia di dimensioni reali da mettere al collo, sia di dimensioni più grandi magari da appendere ad una parete, come in questo caso.
Si può arricchire con qualche perlina o, come ho fatto io, con una medaglietta religiosa, magari un piccolo crocifisso o quello che preferite. Potete ricamarci le iniziali della persona alla quale lo regalerete o realizzarlo in due o più colori, a seconda dei vostri gusti.
Il tutor originale è questo http://ilfilochecrea.blogspot.it/2009/04/rosario-alluncinetto-spiegazione_25.html
e prevedeva l'uso di un uncinetto più piccolo, circa uno 0,75 e di un filo bianco n. 8 o 12 in modo che le dimensioni finali fossero quelle classiche. Io avevo solo del filo n. 5 e quindi ho utilizzato un uncinetto n. 1,50 per cui il rosario è diventato più grande ed è perfetto da appendere al muro come ricordo.

ROSARIO AD UNCINETTO: TUTORIAL

Si inizia dalla croce:
Primo giro: iniziare 7 catenelle, puntare nella quinta catenella a partire dall'uncinetto e lavorare un punto alto in ogni catenella
Secondo giro: 3 catenelle, voltare il lavoro, un punto alto in ogni punto alto del giro precedente.
Giri seguenti: continuare fino all'ottavo giro, poi chiudere e spezzare il filo.
Attaccare nuovamente il filo lateralmente in corrispondenza del 6° giro. Lavorare 3 catenelle e 3 punti alti sul punto alto che verrà usato trasversalmente come base del lavoro. Lavorate un altro giro poi chiudete e spezzate il filo.
Fate la stessa cosa realizzando l'altro lato della croce.
Fate un giro di punto gambero sull'intera croce, poi spezzate e chiudete. Ecco fatta la croce.

Attaccate il filo in alto sulla croce e lavorate 12 catenelle + 3 cat. che costituiscono un punto alto, puntare nella quarta catenella dall'uncinetto e lavorare 3 punti alti. Sfilare l'uncinetto, puntarlo in cima alle 3 catenelle (primo punto alto del gruppo), riprendere il punto lasciato in sospeso, estrarlo e stringere molto bene fino a formare una pallina. Avete appena realizzato il primo grano del rosario.
Lavorare 8 cat., +3 e 3 punti alti, formare una pallina come spiegato, 5 cat. + 3, fare una pallina, 5 cat. +3 e un'altra pallina, 8+3 e lavorare un'altra pallina, 12 catenelle. Sospendere il lavoro senza chiudere, lasciando un pò di filo per attaccarlo poi all'altra parte del rosario.

Per la medaglietta centrale:
Avviare 12 catenelle e chiudere a cerchio con una maglia bassissima. 3 catenelle che costituiscono un punto alto, 4 punti alti, 3 punti alti doppi, 10 punti alti, 3 punti alti doppi, 5 punti alti e chiudere il giro con una maglia bassissima sulla terza catenella iniziale.
Completare con un giro a punto gambero.

Attaccare la prima parte del lavoro alla medaglietta, in corrispondenza del punto centrale di un gruppo di 3 punti alti doppi.
Attaccare nuovamente il filo dalla parte opposta della medaglietta e realizzare 11 catenelle + 3, poi "una pallina puntando nella quarta catenella a partire dall'uncinetto, 5 cat. + 3", ripetere da " a " fino ad avere in tutto 10 palline.
Proseguire con 11 cat. +3, una pallina, 11 catenelle + 3, 10 palline e così via fino a completare le 5 decine del rosario.
Finire con 10 catenelle e chiudere puntando nello stesso punto della medaglietta in cui si è iniziato il lavoro.