lunedì 9 aprile 2012

Mi presento

La crisi si sa, coinvolge molti e in tantissimi modi purtroppo. Sempre più spesso si sente parlare di gente disperata che non sa come arrivare a fine mese e sono molti di più di quanto non crediate. Senza bisogno di essere una famiglia numerosa con un mutuo e uno stipendio solo, provate a vivere al nord con uno stipendio, un figlio e un affitto. Aggiungete il fatto di non poter contare su parenti o baby sitter e di decidere (per forza o per scelta) di fare la casalinga e capirete quanto sia difficile riuscire a gestire il menage famigliare riuscendo a vivere bene senza sprecare denaro. Ebbene, con un pò di organizzazione e di inventiva, vi assicuro che si può e oltre ad essere divertente, è sicuramente uno stile di vita più sano ed educativo per i vostri figli. Come facevano le nostre nonne a sfamare eserciti di bocche affamate 50 o 60 anni fa? Me lo sono chiesta e ho capito che il segreto non è rinunciare, ma trovare un modo alternativo per arrivare allo stesso obiettivo. Sfruttando tutto ciò che si ha a portata di mano, cucinando, dando nuova vita agli oggetti, riutilizzando ciò che non si usa più, approfittando di sconti e offerte, cucendo, ricamando, creando con ferri e uncinetto e molto altro ancora...