sabato 5 settembre 2015

FARINATA DI CECI POMODORI E CIPOLLOTTI

Da un pò di tempo c'era un sacchetto di farina di ceci che mi guardava sconsolato dallo sportello della credenza. L'avevo acquistato in un momento di euforia in un negozio biologico, convinta che l'avrei usata in mille modi ma oltre ad aggiungerne un paio di cucchiai all'impasto di polpette e burger vegetali, non ero ancora riuscita a consumarla degnamente.
Sulla confezione tra l'altro c'è la ricetta della classica farinata ligure, una torta salata sottile e molto popolare in quella regione, ma dopo averla provata la prima volta (con una quantità di olio indicata a dir poco imbarazzante) non ero rimasta soddisfatta. Troppo unta per i miei gusti.
Ieri aprendo il frigorifero ho avuto l'ispirazione e ho provato a rifarla in versione più leggera e saporita, sperando che la dose minima di olio non pregiudicasse il sapore finale e devo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa!
Io ho usato cipollotti freschi e pomodori ma naturalmente potete sostituire queste con altre verdure, a seconda di quello che vi piace o di quello che avete in frigorifero.
L'unica seccatura della farinata è che bisogna lasciarla ferma a riposare per parecchie ore, per renderla più digeribile e per poterla poi schiumare dalle impurità. Io l'ho preparata al mattino alle 8 e l'ho cotta la sera alle 18 quindi è stata ferma 10 ore ma "bastano" anche 5/6 ore.

FARINATA DI CECI POMODORI E CIPOLLOTTI

- 2 cipollotti freschi
- 2 pomodori grossi tondi
- 200 g. farina di ceci
- 500 ml acqua
- 2 cucchiai di olio evo
- sale

In una ciotola versiamo la farina di ceci e a filo l'acqua tiepida mescolando con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Regoliamo di sale, chiudiamo la ciotola con la pellicola e lasciamo riposare fuori dal frigo per qualche ora (5/10)
Al momento di cuocere schiumiamo con un cucchiaio, prendiamo una teglia dai bordi bassi (io ho usato quella tonda da pizza), ricopriamola di carta forno spennellata di olio e versiamo il composto che sarà molto liquido.
Laviamo e tagliamo a fette sottili le verdure (nel caso dei cipollotti metteteli a bagno in acqua fredda per una decina di minuti una volta affettati) e aggiungiamole al composto come vogliamo.
Un giro d'olio evo in superficie e poi in forno a 250° per 40 minuti circa. Quando la farinata diventerà di un bel colore scuro spegniamo il forno e lasciamo raffreddare leggermente prima di servire.