venerdì 1 gennaio 2016

I MIEI REGALI DI NATALE: LO SCIALLE AD UNCINETTO

Per la mia nonnina quest'anno ho pensato di realizzare uno scialle ad uncinetto come regalo di Natale. Io amo gli scialli, sono sempre comodi e molto versatili, in base al colore ma anche all'età delle persone. In cotone possono essere usati dalle ragazze anche in spiaggia come pareo o come coprispalle durante una serata estiva un pò fresca, in lana invece scaldano in inverno e basta.
Ecco perchè ho deciso di usare un cotone un pò grosso, per evitare la lana (che spesso è troppo calda per le persone di una certa età) e di abbellirlo con un bel fiorellone dello stesso colore. Dalla foto forse non si vede bene ma si tratta di un fiore tridimensionale molto bello, al quale ho aggiunto un bottone bianco madreperlato per dare un pò di luce. Infine ho inserito un nastro nel bordo e una serie di frange dello stesso colore dello scialle. Il filato lo avevo in casa, quindi in realtà questo regalo non mi è costato assolutamente nulla.
Lo scialle che vedete in foto è piegato a metà quindi dovete immaginarvelo della classica forma triangolare con le frange e il nastro su tutto il bordo.
Si tratta di un oggetto molto semplice da realizzare, bastano solo un pò di pazienza, un uncinetto (in questo caso n. 4) e un filato del giusto spessore.
Questo è lo schema che ho seguito io e che ho trovato in rete.


Si parte dal cerchio magico (6 catenelle chiuse a cerchio con una maglia bassissima) e si prosegue con 3 catenelle come primo punto + 2 maglie alte nel cerchio, 3 catenelle e 3 maglie alte nel cerchio.
3 catenelle per ripartire, si volta il lavoro, altre 2 maglie alte nella prima catenella, 1 catenella, 3 maglie alte, 3 catenelle e 3 maglie alte nelle 3 catenelle sottostanti, 1 catenella e 3 maglie alte nell'ultima catenella sottostante.
Proseguite così fino ad ottenere la grandezza desiderata.

Per il fiore seguite questo schema