lunedì 18 gennaio 2016

TORTINO DI MIGLIO E PISELLI

Ci sono giorni in cui per pranzo do alle mie figlie un bel piatto di pasta al formaggio, o magari una minestra di fagioli, oppure un piatto di pasta al ragù. Queste sono tutte ricette che da punto di vista nutrizionale sono complete perchè sono a tutti gli effetti da considerarsi piatti unici, ma le bimbe hanno ancora fame! Allora che fare? Non voglio esagerare dando loro troppe proteine perchè credo che un eccessivo apporto non sia salutare, però non voglio neanche lasciarle con la fame, né tanto meno lasciarle ingozzare di pane..
La soluzione io la trovo nei tortini senza uova, preparati con verdure e al limite qualche cereale. Non sono pesanti, sono molto buoni e fanno bene. Non hanno lo stesso apporto proteico di carne, pesce e formaggi ed essendo senza uova non sostituiscono la razione settimanale di questo alimento.
Di solito uso l'amaranto o la quinoa ma l'altro giorno ho provato con il miglio e devo dire che la ricetta mi è piaciuta molto.
Ovviamente io ho scelto i piselli ma questi si possono tranquillamente sostituire con qualunque altra verdura voi vogliate usare.

TORTINO DI MIGLIO E PISELLI (dosi per circa 4 tortini)

- 100 g. miglio
- una manciata di pisellini (io surgelati)
- 1 cucchiaino di cucurma in polvere
- olio evo
- pangrattato q.b.
- 1/2 cipolla piccola
- una punta di dado (io autoprodotto)

In un pentolino scaldate un giro di olio evo e fate tostare il miglio ben lavato sotto l'acqua corrente per qualche minuto mescolando spesso per non farlo abbrustolire. Quando sentirete il profumo del miglio coprite con l'acqua, aggiungete la cucurma e il dado, portate a bollore e abbassate il fuoco. Portate a cottura il miglio e lasciatelo fermo per una decina di minuti in modo che assorba l'acqua. se questa dovesse essere comunque troppa scolatela.
In una padella fate soffriggere la cipolla tagliata finemente con un un giro d'olio evo, aggiungete i piselli surgelati, insaporite con un'altra punta di dado autoprodotto (o un pò di sale) e un pochino d'acqua. Quando saranno pronti spegnete il fuoco.
In uno stampo per muffin (io ho usato quello in silicone) mettete sul fondo un pò di miglio ben compattato, poi uno strato di piselli, poi coprite con altro miglio e spolverate con un pò di pangrattato. Infornate a 180° fino a quando non si formerà una bella crosticina in superficie.