venerdì 18 maggio 2012

STRACCETTI DI POLLO AI CEREALI

Siete alla ricerca di un'idea originale per dare carattere alla solita fettina di petto di pollo? Si lo so, fa tanto ospedale l'idea di mangiarla così, cotta in padella magari con una spruzzata di limone e basta ma per fortuna ci sono modi migliori per cucinarla.
Avete in casa dei corn flakes? Magari una scatola a metà da finire? Vanno benissimo anche quelli della linea più economica disponibile in coop per questa ricetta, in fondo vanno cotti e la loro qualità non si percepisce più di tanto.
La ricetta è talmente facile e scontata che quasi non capisco come mi sia venuta in mente prima, ma una sera stavo cercando un modo diverso per presentare la carne bianca a mia figlia e allora mi sono detta: se il pangrattato si usa per impanare perchè non qualcosa di più croccante come i corn flakes? E allora ho provato, naturalmente nel modo più sano e meno calorico che esista, quindi al forno.
Immagino che questa ricetta si possa modificare anche con l'aggiunta di uovo sbattuto nel quale immergere la carne per poi passarla nei cereali sbriciolati. Penso quindi che sia buona anche se la friggiamo in padella ma come ho detto io cerco sempre il modo più salutare e magro di cucinare: abbassa il colesterolo, ci mantiene in linea e sinceramente lo trovo anche più buono. Non escludo che si possa anche adattare al pesce tipo nasello o merluzzo ma in casa mia non si mangia molto quindi non ho mai provato.
La scelta dei cereali non è fondamentale secondo me per questo secondo piatto, basta scegliere quelli che piacciono di più. Io ho provato i corn flakes perchè mi sembravano i più adatti ma forse viene anche con i cereali tipo Special K, non saprei. Di certo io uso i più economici per questa ricetta dato che alla fine come ho scritto non si sente molto il sapore in sè.
Va da se che la carne si può tagliare a striscioline come ho fatto io, oppure lasciare intera. Dipende da voi.
La lista degli ingredienti è talmente corta che non sembra neanche una ricetta ma secondo me vale la pena di provarla.


STRACCETTI DI POLLO AI CEREALI
(per 3 persone)

3 fette di petto di pollo (o tacchino)
una bella manciata di cereali corn flakes


Accendiamo il forno a 180° e nel frattempo tagliamo a striscioline i petti di pollo se preferiamo preparare degli straccetti. Io li consiglio soprattutto se avete dei bambini perchè sono già tagliati e pronti per essere mangiati, inoltre cuociono più in fretta.
In una ciotola prendiamo i cereali e sbricioliamoli grossolanamente con le mani, poi immergiamo i petti di pollo e impaniamoli ben bene da tutti i lati. La carne umida farà aderire bene le briciole.
Saliamo bene e mettiamo quindi gli straccetti in un contenitore di alluminio ricoperto di carta da forno e mettiamoli a cuocere in forno per almeno una quindicina di minuti. Capirete quando la carne è pronta dal colore bianco e dal fatto che i cereali inizieranno a scurirsi leggermente. Attenzione a non farli bruciare!
Servite il piatto caldo, se volete accompagnando con una fettina di limone oppure un pochino (ma solo un pochino!) di maionese, naturalmente fatta in casa (vedi ricetta)
:)