martedì 13 ottobre 2015

TORTA CACHI E GOCCE DI CIOCCOLATO

Tempo di cachi ma io non li amo proprio, lo confesso. Mangiati così, semplicemente sbucciati mi fanno addirittura un pò senso. Sono troppo viscidi per i miei gusti e hanno una consistenza che non mi piace per niente quindi di solito non li mangio.
So che fanno molto bene però, che hanno proprietà lassative e diuretiche, che contengono sali minerali, vitamine (tra cui la A  e la C), potassio, calcio, magnesio e fosforo. Insomma, è un peccato rinunciarvi solo perchè la consistenza non è quella giusta, no? E poi che esempio sarei agli occhi di mia figliase li scartassi così a priori?
" Cuciniamoli allora" mi sono detta, magari il risultato è migliore! E infatti avevo ragione, tanto che la mia bimba di 8 anni ormai fa colazione con una fetta di questa torta squisitissima.
E' un pò più calorica dei dolci che pubblico di solito ma ne vale la pena perchè è davvero favolosa.

TORTA CACHI E GOCCE DI CIOCCOLATO

- 2 cachi maturi
- 100 g. farina di riso
- 150 g. farina tipo 2 ( o metà integrale e metà 0)
- 30 ml olio di mais
- 2 uova
- 40 g. mandorle pelate
- 2 cucchiai di miele
- 1 bustina di lievito
- 1 arancia
- 1 pizzico di sale
- gocce di cioccolata q.b.

Nel mixer frulliamo la polpa di cachi con il miele, poi tritiamo finemente le mandorle. In una ciotola mescoliamo bene i tuorli con l'olio, le farine, il lievito, il succo d'arancia, le mandorle e la polpa di cachi. Montate a neve gli albumi e unite anch'essi al composto, infine aggiungete le gocce di cioccolata.
Mescolate bene e versate tutto in uno stampo per dolci. Cuocete in forno caldo a 180° per 40 minuti