venerdì 9 ottobre 2015

POLLO AL CURRY

Questa ricetta è un classico della cucina indiana, anche se io lo mangio spesso ogni volta che ordino cinese. In rete ci sono tantissime versioni di questo piatto e dato che la differenza è più o meno nel tipo di verdura scelta, io ho preso spunto un pò da tutte quelle che ho letto e ne ho fatta una mia. L'esperimento nasce dall'esigenza di trovare modi sempre nuovi per cucinare il petto di pollo, che detto tra noi, ultimamente mi ha stancato parecchio. Già non ho voglia di mangiare carne, se poi devo cucinarmela in padella senza nessun tipo di sapore particolare, allora preferisco optare per qualcos'altro. Ovviamente questa versione l'ho cucinata solo per me perchè le mie figlie e mio marito non ne hanno voluto sapere, però devo dire che sono rimasta molto soddisfatta del risultato e che penso di inserire questa ricetta tra le mie preferite.
Il pollo è una carne facilmente digeribile e adatta a tutti, grandi e piccini. Piace a tutti e costa anche poco, il ché non guasta. In questa ricetta inoltre c'è solo da aggiungere il costo di qualche verdura, nonché del curry in polvere che in ogni caso ci durerà per un bel pò di tempo.
Naturalmente potete provare tutte le varianti che desiderate: usare la zucca, la melanzana, il finocchio, la patata, sostituire il brodo vegetale con del latte di cocco ad esempio, aggiungere un pò di yogurt bianco, o magari sostituire la mela con dell'ananas o altra frutta.
Io l'ho accompagnato con un pò di cous cous ma la "morte sua" sarebbe con un pò di riso basmati.

POLLO AL CURRY

- 2 petti di pollo
- 1 mela
- 1 carota
- 1 zucchina
- 1/2 scalogno
- olio evo
- 1 pomodoro
- dado (io autoprodotto)
- brodo vegetale
- 2 cucchiaini di curry in polvere

In una padella capiente scaldiamo l'olio e lo scalogno tagliato finemente. Aggiungiamo la carota tagliata a rondelle e il pomodoro pelato e tagliato a dadini. Facciamo insaporire per un minuto, dopodiché aggiungiamo un pò di brodo vegetale e copriamo con il coperchio.
In una ciotolina mettiamo il petto di pollo tagliato a tocchetti e un cucchiaino di curry e mescoliamo bene per far insaporire.
Aggiungiamo alle verdure la zucchina tagliata a triangolini e mettiamo una punta di cucchiaino di dado, poi aggiungiamo anche la mela sbucciata e tagliata a dadini.
Lasciamo cuocere fino a quando le verdure non saranno morbide (più che altro dobbiamo aspettare che le carote di inteneriscano perchè sono quelle con i tempo di cottura più lunghi).
Quando sono quasi pronte aggiungiamo il pollo e un altro cucchiaino di curry, poi mescoliamo bene e lasciamo cuocere per qualche minuto fino a quando la carne non sarà pronta.
Lasciamo riposare un paio di minuti a fuoco spento prima di servire.