giovedì 5 novembre 2015

POLPETTINE DI FAGIOLI BORLOTTI

Queste polpettine sono ideali come antipasto ma anche come secondo piatto, accompagnate da una salsina di pomodoro o, come nel mio caso, di zucca.
Sono proteiche perchè contengono i fagioli e la farina di ceci e sono anche molto buone. In più sono piccole e maneggevoli, ottime da dare ai bambini per lasciarli mangiare da soli con le manine.
Ovviamente potete cambiare alcuni ingredienti: sostituire i borlotti con i cannellini ad esempio, aggiungere una patata cotta al vapore, una carota o magari un trito di erbe aromatiche.
Io le ho lasciate senza verdure, le ho addensate con la farina di ceci e le ho insaporite con un condimento vegano molto buono composto da mandorle tritate, lievito alimentare in polvere, semi di lino e semi di sesamo. Si possono cuocere in padella come ho fatto io, oppure nel forno a 180° per circa 30 minuti.


POLPETTINE DI FAGIOLI BORLOTTI

- 250 g. fagioli borlotti
- aglio in polvere o surgelato
- prezzemolo
- condimento vegano (lievito alimentare in polvere, mandorle tritate, semi di lino, semi di sesamo)
- farina di ceci q.b.
- pangrattato q.b.
- semi di sesamo q.b.

Se decidete di usare i fagioli in scatola scolateli bene dal liquido di conservazione e sciacquateli sotto l'acqua corrente. Se scegliete i fagioli secchi metteteli in ammollo per il tempo indicato sulla confezione e poi cuoceteli. Se invece preferite quelli freschi lavateli e cuoceteli, dopodiché lasciateli raffreddare.
In un mixer tritate i fagioli, l'aglio, il prezzemolo e il condimento vegano, poi aggiungete la farina per addensare e con le mani bagnate formate le polpettine. Passatele nel pangrattato con un pò di semi di sesamo e mettetele su una teglia oliata se decidete di usare il forno, oppure in padella leggermente oliata.
Cuocete fino a doratura e servite tiepide.