martedì 10 novembre 2015

CREMA DI CACHI

Periodo di cachi e come al solito sono a caccia di ricette per trasformarli in dolci squisiti, dato che mangiati così, a crudo, proprio non mi piacciono.
Dopo la torta di cachi e gocce di cioccolato
http://ricettineanticrisi.blogspot.it/2015/10/torta-cachi-e-gocce-di-cioccolato.html
che è piaciuta a tutti in casa, ecco un'altra idea per consumare qualche frutto bello maturo e saporito.
Io ne ho usati 900 g. (sono circa 6 ) ma potete farne più o meno, a seconda delle esigenze, aumentando o diminuendo le dosi degli altri ingredienti.
Questa crema è senza uova, senza burro, senza panna e senza grassi. Contiene solo frutta, acqua e poco zucchero (ovviamente di canna integrale). E' molto buona e adatta alla merenda dei bambini e come dolce a fine pasto.
Si conserva in frigorifero per 3/4 giorni coperta da pellicola e si può consumare sia fredda che a temperatura ambiente, magari con qualche amaretto sbriciolato sopra.
E' adattissima anche per i bimbi più piccoli, che adoreranno il sapore di questa crema, dolce ma non troppo e piena zeppa di buona frutta.

CREMA DI CACHI

- 900 g. di polpa di cachi
- 6 cucchiai di zucchero di canna integrale
- 2 tazzine da caffè di acqua
- 50 g. fecola di patate
- amaretti per decorare (facoltativo)

Sbucciate i cachi e raccogliete tutta la polpa in un pentolino. Aggiungete acqua e zucchero e fate cuocere per 5 minuti circa a fuoco medio. Togliete dal fuoco, aggiungete la fecola e mescolate bene. Con un frullatore ad immersione formate una crema e fate cuocere ancora per qualche minuto, fino a quando raggiungerà la densità desiderata.
Mettete la crema dentro a ciotoline di plastica e coprite con pellicola a contatto per evitare che si formi la crosticina in superficie. Servite tiepida o fredda con qualche amaretto sbriciolato sopra.