mercoledì 13 aprile 2016

RISOTTO AGLI SPINACI

Mettete che siete stanche di mangiare sempre la stessa pasta. Mettete pure che i vostri figli vi fanno la guerra perchè non mangiano mai certe verdure. Infine mettete che in frigorifero vi avanza qualche foglia di spinacio fresco da consumare prima che vada a male... Che dite, ce lo prepariamo un risotto agli spinaci da leccarsi i baffi? Niente di più semplice, ve lo garantisco!
Questa è una ricetta davvero semplice ed economica. Gli spinaci costano pochissimo, fanno molto bene e sono pure buoni! Se volete potete arricchire questo piatto con qualche dadino di formaggio oppure una spolverata di parmigiano, o ancora un cucchiaino di lievito alimentare se siete vegani ma anche noci tritate o semi vari.

RISOTTO AGLI SPINACI

- 100 g. di riso
- 2/3 ciuffi di spinaci freschi
- olio evo
- sale
- dado autoprodotto (o sale)
- 1/2 scalogno

Per prima cosa laviamo bene le foglie di spinaci una ad una sotto l'acqua corrente per essere certe di aver eliminato ogni traccia di terra.
Mettiamo un filo d'olio in padella e aggiungiamo gli spinaci senza acqua. Mescoliamo per non farli attaccare e nel giro di qualche minuto vedrete che si asciugheranno, a quel punto saranno pronti.
In un'altra padella nel frattempo scaldiamo un giro d'olio evo e lo scalogno tagliato fine, aggiungiamo il riso per farlo tostare e dopo qualche secondo bagniamo con qualche mestolo d'acqua calda (oppure potete sfumarlo anche con il vino, come preferite). Io uso il dado autoprodotto quindi a questo punto ne aggiungo un cucchiaino per insaporire ma se preferite potete salare, o ancora usare un brodo vegetale.
Chiudete con il coperchio e lasciate cuocere il riso aggiungendo acqua quando necessario.
Nel frattempo prendete gli spinaci, strizzateli bene e tagliateli finemente con il coltello.
Una volta pronto il riso aggiungete gli spinaci, mescolate e condite con un giro d'olio evo a crudo.