giovedì 21 aprile 2016

CREPES VEGANE CON VERDURE E CREMA DI CANNELLINI

Ogni tanto una bella cena vegana ci vuole proprio! Dopo i pranzi a base di carne della nonna, le scorpacciate di pizza, o magari le cene al ristorante con la famiglia, un bel pasto leggero e delicato ci serve per rimetterci in carreggiata!
Quello che vi propongo oggi è un piatto molto buono ma altrettanto leggero, dato che non usiamo carne, non usiamo formaggi, né uova, né pesce.
Una bella crema di cannellini va a sostituire il classico stracchino che di solito accompagna i pancake o le piadine, i pomodorini e le zucchine sostituiscono il prosciutto cotto che nella versione classica riempie le crepes salate.
Scommettiamo che alla fine del pasto non rimpiangerete le classiche crespelle??

CREPES VEGANE CON VERDURE E CREMA DI CANNELLINI

- 1/2 tazza di farina 0
- 1/2 tazza di farina di riso
- 1 tazza di latte di riso
- 1 pizzico di bicarbonato
- 1 pizzico di sale
- pomodorini q.b.
- 1 zucchina
- 250 g. fagioli cannellini già cotti
- olio evo
- poca cipolla


La prima cosa da fare è la pastella delle crepes. In una ciotola mescolate le farine, il sale, il bicarbonato e il latte di riso fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Coprite con pellicola e fate risposare il frigorifero 30 minuti circa.
Nel frattempo preparate le verdure: lavate e tagliate i pomodorini in 4 parti, quindi tagliate la zucchina in piccoli triangoli e fatela cuocere in padella con un giro di olio evo e un pò di cipolla (anche surgelata), un pò di sale (o di dado autoprodotto) e pochissima acqua. Una volta cotte lasciatele intiepidire.
La crema di cannellini è molto semplice: in una ciotola dai bordi alti frullate i fagioli con qualche cucchiaio di acqua, un filo d'olio e un pizzico di sale. Assaggiate sempre prima di servire.
Preparate le crepes usando una padella antiaderente della misura che preferite. Io alla fine ho fatto una specie di pancakes (che preferisco) perchè gonfiano un pò in cottura grazie al bicarbonato e ho optato per una padella non troppo grande.
Versate un pò di composto nella padella calda e spargetelo bene aiutandovi con la parte esterna del mestolo. Quando fa le bolle giratelo con una paletta e fate cuocere qualche minuto anche dall'altra parte. Proseguite fino al termine del composto.
Servite la crepes cosparsa di crema di cannellini e farcitela con pomodorini e zucchine ben condite (olio e sale). Una fogliolina di menta se volete o qualche fino di erba cipollina per guarnire e profumare.
Buon appetito!