mercoledì 24 giugno 2015

BISCOTTI CROCCANTI ALL'ORZO

Ancora una ricetta di biscotti perchè la mia personale guerra all'olio di palma continua. Da quando ho saputo che è dannoso per la salute e che viene impiegato in quasi tutti i prodotti sul mercato ho iniziato a dare la caccia agli ingredienti di tutte le confezioni e sono rimasta inorridita.
Perfino nei biscotti Plasmon che diamo ai neonati e ai bambini piccoli è presente! Per non parlare delle marche più famose e più consumate da bimbi e adulti... E allora che fare? Io ho iniziato a produrre biscotti su biscotti, ciambelle su ciambelle, grissini su grissini, pane su pane, tutto purchè le mie figlie non si cibino dei prodotti del supermercato.
Certo, noi siamo cresciuti a pane e merendine in un'epoca in cui "se lo trovavi in negozio allora era buono" e siamo ancora tutti qui, ma dopo quello che ho letto sull'olio di palma e su certi ingredienti presenti nei prodotti confezionati proprio non me la sento di darli alle mie bambine.
Vorrei che crescessero abituandosi ai sapori genuini, sani e veri degli ingredienti e non dipendenti da zuccheri e grassi. Ogni tanto si può cedere ovviamente, ma non deve diventare la regola.
Ecco perchè sono sempre a caccia di ricette di biscotti, per non stancarle mai e per mantenere vivo in loro il piacere di assaggiare sapori nuovi, di pasticciare con acqua e farina, di divertirsi con il cibo.
Questa ricetta a mio parere è una delle più buone che abbia mai provato ma mi è stato rimproverato il fatto che i biscotti siano un pò troppo croccanti. Forse è per via del poco latte, o forse per la farina integrale, o magari li ho cotti troppo. Certo, la mancanza di lievito non aiuta ma se li volete più morbidi potete tranquillamente aggiungere una punta di bicarbonato all'impasto.

BISCOTTI CROCCANTI ALL'ORZO

- 150 farina 00
- 100 farina integrale
- 1 uovo
- 60 zucchero di canna
- 60 ml olio evo
- 2 cucchiai di orzo solubile
- 1 goccio di latte


Come al solito quando si tratta di biscotti basta aggiungere tutti gli ingredienti in una ciotola, mescolare, impastare, stendere con il mattarello e usare le formine.
Infornare a 180° per 10 minuti circa o anche meno, dipende dal forno.