lunedì 4 maggio 2015

FRUIT CAKE SENZA BURRO

Ultimamente ho preso l'abitudine di abbandonare biscotti e merende confezionate al mattino per sostituirle con una sana fetta di torta fatta in casa, possibilmente a base di verdura o frutta secca. Ecco spiegati i tanti post di ciambelle e dolci che ho pubblicato negli ultimi tempi (non sono così golosa da mangiare sempre e solo quelli, però sto provando diverse nuove ricette)
Quella di oggi è una buonissima variante del Banana Bread senza burro che trovate qui http://ricettineanticrisi.blogspot.it/2014/05/banana-bread-senza-burro.html
Come dice il nome si tratta di una torta a base di frutta (secca e non) che potete variare a seconda dei vostri gusti. Io ho usato banana, fragole, uvetta e granella di mandorle per dare una nota croccante ma voi potete aggiungere gocce di cioccolata, pinoli, ciliegie, albicocche secche, cocco e tutto quello che volete.


FRUIT CAKE SENZA BURRO

- 220 g. farina integrale
- 1 uovo
- 40 ml. olio di mais
- 75 g. zucchero di canna
- 1 bustina di lievito vanigliato
- 1 cucchiaino di cannella in polvere
- 1 banana matura
- fragole q.b.
- uvetta
- 1 bustina di té
- granella di mandorle
- acqua q.b.

Per prima cosa facciamo il té. Scaldate l'acqua e lasciate in infusione la bustina per qualche minuto, poi toglietela dall'acqua e tuffatevi l'uvetta. Dovrà restare ammollo una mezz'ora circa.
In una ciotola mettiamo la banana schiacciata con la forchetta, l'uovo, lo zucchero, l'olio e la cannella e sbattiamo il tutto con una frusta a mano. Aggiungiamo la farina e il lievito setacciati e infine i pezzi di fragola, l'uvetta scolata e la granella di mandorle.
Se il composto dovesse risultare troppo denso per essere mescolato aggiungiamo un pò d'acqua (o di latte se preferite ma in questo caso le calorie aumenteranno un pò) fino ad ottenere la consistenza desiderata.
Mettete tutto in uno stampo da plumcake foderato di carta forno e infornate a 180° per circa 30 minuti. Se dovesse scurirsi troppo mettete sopra un foglio di alluminio a metà cottura