mercoledì 1 giugno 2016

BISCOTTI CON LE CILIEGIE

Finalmente le prime ciliegie sono pronte! Mia figlia non vedeva l'ora e ogni volta che andavamo in campagna dai nonni (che hanno una favolosa azienda di frutta) chiedeva di mangiarne qualcuna. Bene, ora che in casa abbiamo cassette intere di buonissime ciliegie gustose e succosissime, cosa ne facciamo? Ovviamente ce le mangiamo al naturale, ma per non sprecarle bisogna iniziare a cucinarle!
Queste sono troppo buone per la marmellata, quindi ho optato per qualche altro dolce. Per cominciare vi propongo questa ricetta di biscotti, che ha riscosso talmente tanto successo che per riuscire a fare una foto ho dovuto rifarli due volte! Sono davvero profumatissimi e buonissimi, in più contengono tanta buona frutta e sono senza lattosio. Non è una ricetta vegana perchè ho messo anche l'uovo ma se volete potete sostituirlo con altro latte vegetale.

BISCOTTI CON LE CILIEGIE

- 200 g. farina tipo 2
- 1/2 bustina di lievito
- 1 uovo
- 20 ml olio evo
- 70 g. zucchero di canna
- latte vegetale q.b. (io di riso)
- ciliegie q.b.

In una ciotola montate l'uovo, lo zucchero e l'olio con una frusta a mano, quindi aggiungete la farina e gli altri ingredienti lasciando il latte per ultimo. Potrebbe anche non servire, dipende dalla grandezza dell'uovo. Se vedete che il composto è troppo secco aggiungete qualche cucchiaio di latte vegetale, altrimenti andrà bene così. Con le mani formate tante palline e schiacciatele leggermente, quindi mettetele su una teglia ricoperta di carta forno e infornate a 180° fino a doratura.