martedì 1 marzo 2016

PULCINO PORTA PENNARELLI

In questo periodo sono in fissa da riciclo. Non butto praticamente via niente e mio marito sta impazzendo!!! Scherzi a parte, sto facendo una cernita di oggetti che normalmente andrebbero gettati nell'immondizia e li sto tenendo da parte per dare loro una nuova vita. Con due bambine in casa si sa, i passatempo non sono mai abbastanza e dato che il livello di concentrazione della piccola varia da 30 secondi a un massimo di 10 minuti, sono sempre alla ricerca di nuovi modi per farla giocare con intelligenza. Non sono una di quelle mamme che ama riempire di giocattoli la cameretta delle bambine, ma mi piace trovare delle attività che la impegnino nello sviluppo motorio, possibilmente utilizzando materiali di riciclo.
Oggi voglio proporre un modo simpatico per riutilizzare una bottiglietta di acqua da mezzo litro, trasformandola in un porta pennarelli colorato, ma anche un porta pennelli, un contenitore per cannucce o qualsiasi oggetto volete sistemare.
Tutto quello che vi occorre è:

- 1 bottiglietta di plastica da mezzo litro
- 1 foglio di cartoncino giallo
- pennarelli
- nastro adesivo
- forbici

Per prima cosa asciugate l'interno della bottiglietta e decidete l'altezza che vorrete ottenere. Segnate con un pennarello il punto esatto e con le forbici appuntite tagliate la bottiglietta.
Tagliate il cartoncino giallo della stessa dimensione della bottiglietta, avvolgetelo intorno alla base e chiudetelo con il nastro adesivo per fissarlo bene.
Con i pennarelli disegnate la figura che preferite, io ho scelto un bel pulcino simpatico e divertente, e voilà!
Questa attività potete tranquillamente farla fare ai bimbi più grandicelli (occhio alle forbici però), oppure potete farla insieme ai vostri bimbi per farvi aiutare.