mercoledì 30 dicembre 2015

ZUPPA DI CAVOLO RICCIO E CAVOLO NERO

Tra un'abbuffata e l'altra di questi giorni di festa (non negate, anche voi ci avete dato dentro a Natale...) una bella zuppa detox ci vuole proprio, non credete? Ebbene, se vi sentite la pancia gonfia, se vi alzate al mattino appesantiti da tutti i dolci del giorno prima o più semplicemente avete voglia di un piatto caldo e sano per pulirvi dentro, vi consiglio questa ricetta molto "healthy".
Qualche giorno fa ero al supermercato e l'occhio mi è caduto sul reparto "cavoli". Io adoro questo ortaggio e dato che fa anche molto bene non manca mai sulla mia tavola. Solitamente prendo il cavolo verza, o quello cappuccio, o ancora il cavolfiore, ma non avevo mai visto il cavolo riccio e non avevo mai cucinato il cavolo nero. Li ho trovati entrambi e mi sono detta "devo assolutamente provarli", perciò eccomi qui.
Il cavolo riccio è ricco di vitamine, di potassio e di tantissimi minerali che servono al nostro organismo per funzionare bene. Inoltre ha proprietà antitumorali, antiossidanti e (cosa non meno importante) è ipocalorico.
Il cavolo nero dal canto suo è pieno di principi antivirali, depurativi e immunostimolanti, per non parlare delle suo virtù antiossidanti e della quantità di vitamina C che contiene. Insomma: questa zuppa è un vero toccasana in questo periodo, sia che vi siate abbuffati a Natale, sia che siate stati attenti a tavola, non ci sono scuse!

ZUPPA DI CAVOLO RICCIO E CAVOLO NERO
(dosi per 2 persone)

- foglie di cavolo nero q.b. (io 5 0 6)
- foglie di cavolo riccio q.b. (io 2 o 3)
- 1 cucchiaino di dado autoprodotto (o sale)
- olio evo
- sedano (metà costa)
- 1 carota piccola
- 1 cipolla piccola
- parmigiano
- 1 patata

Pelate e tagliate finemente il sedano, la carota e la cipolla, quindi fateli soffriggere in pentola con un filo d'olio evo. Lavate le foglie di cavolo, togliete la parte dura e tagliatele a pezzetti piccoli, poi aggiungeteli alle verdure e fate stufare per qualche minuto.
Aggiungete acqua fino a ricoprire interamente le verdure, pelate e tagliate a dadini la patata e aggiungetela, quindi mettete il dado e lasciate cuocere a fuoco medio per 30 minuti circa.
Al momento di servire spolverizzate con il parmigiano