lunedì 28 dicembre 2015

ALBERO DI NATALE CON GOCCE DI CIOCCOLATA SENZA BURRO

Questo dolce assomiglia un pò al pan brioches a forma di Babbo Natale che ho postato qualche tempo fa http://ricettineanticrisi.blogspot.it/2015/11/babbo-natale-di-pan-brioche-senza-burro.html
Anche questa volta vi propongo un'alternativa al solito panettone/pandoro, per coloro che vogliono portare in tavola qualcosa di originale senza troppi grassi e soprattutto senza burro.
E' un pan dolce che io ho arricchito con gocce di cioccolato ma che volendo potete tagliare a metà e riempire di crema di nocciole (evitate la nutella per favore, è piena di olio di palma!!!) a voi la scelta.
Io ho cercato di rimanere in tema natalizio dandogli la forma di un albero di Natale (o almeno ci ho provato, poteva venire meglio...) ma con un pò di fantasia può trasformarsi in qualunque cosa vogliate, anche un bel coniglietto per Pasqua, perchè no?
Non lasciatevi abbattere dalla mancanza di manualità che potete avere, è davvero molto facile realizzarlo e alla portata di tutti. Pronti?

ALBERO DI NATALE CON GOCCE DI CIOCCOLATA SENZA BURRO

- 250 g. farina manitoba
- 250 g. farina 0
- 5 g. lievito di birra secco o 12 g. di lievito fresco
- 250 g. latte (anche vegetale se volete)
- 2 uova
- 80 g. zucchero (anche di canna)
- 30 ml olio di mais
- 1 bustina di vanillina
- gocce di cioccolato q.b.
- 1 tuorlo per spennellare
- 1 pizzico di sale

Io ho usato l'impastatrice ma se avete voglia e pazienza potete lavorare anche l'impasto a mano, decidete voi.
Setacciate le farine nella planetaria, aggiungete lo zucchero, la vanillina, e le uova. A parte sciogliete il lievito nel latte intiepidito e poi aggiungete anche questo al resto.
Lasciate andare la macchina per qualche minuto ad una velocità non troppo alta, gli ingredienti devono amalgamarsi bene lentamente.
Aggiungete l'olio e il sale e impastate ancora per almeno una decina di minuti. Aumentate un pò la velocità e lasciate che l'impasto incordi bene (deve staccarsi dalle pareti)
Mettete in una ciotola chiusa con pellicola e lasciate lievitare nel forno spento con la luce accesa per circa 3 ore.
Riprendete l'impasto e aggiungete le gocce di cioccolata mescolando delicatamente, aggiungete un pò di farina se dovesse appiccicare troppo, oppure ungetevi leggermente le mani con un pò d'olio evo.
Stendete la pasta a forma triangolare, poi con un coltellino di plastica o con qualcosa di affilato tagliate tante strisce ai lati, lasciando la punta e la base intatte. Arrotolate su se stesse le strisce, spennellate il tutto con il tuorlo d'uovo e se volete spargete un pò di codette di zucchero colorate.
Infornate a 180° per circa 20 minuti.