venerdì 3 luglio 2015

SALSA DI RAPE ROSSE

Questa ricetta me l'ha data mia suocera, che a sua volta mi ha detto di averla avuta da altre persone. So che è di origine polacca e so che è una vera bontà. Se amate la rapa rossa questo post fa per voi.
Si tratta di un piatto povero e molto saporito, ideale per condire insalate ma buonissimo anche da spalmare su una fetta di pane o magari come contorno.
E' fresco e salubre, colorato ed economico. Insomma, da provare!
Le dosi sono per 3 kg di rape rosse quindi la salsa è da preparare in quantità, invasare in barattoli di vetro e tenere in dispensa fino al momento del consumo.
Vi consiglio di non cambiare le dosi per non alterare il sapore della salsa. Se ben sterilizzati e sigillati i barattoli contengono il prodotto per parecchio tempo, quindi non ci sono problemi.
Ricordatevi di sterilizzare sia i barattoli di vetro che i tappi e una volta invasata la salsa chiudete bene e capovolgete fino a completo raffreddamento, esattamente come fareste per la marmellata.

SALSA DI RAPE ROSSE

- 3 kg. di rape rosse (quelle già cotte nel banco frigo per intenderci)
- 3 cipolle
- 1 bicchiere di olio evo
- 1/2 bicchiere di zucchero
- 1/2 bicchiere di aceto bianco
- sale


In una pentola capiente fate soffriggere le cipolle tagliate a pezzetti con l'olio. Aggiungete lo zucchero e l'aceto e infine le rape grattugiate con la grattugia a fori larghi. In alternativa potete frullarle nel mixer.
Salare a piacere e lasciare soffriggere il tutto per 10 minuti, dopodiché mettete la salsa ancora calda nei vasi.