venerdì 31 luglio 2015

INSALATA DI AMARANTO E VERDURE

Oggi ho provato l'amaranto per la prima volta. Ne avevo sentito parlare, avevo letto qualche ricetta ma non l'avevo mai mangiato in insalata. Devo dire che mi è piaciuto molto, anche se il mio "finto cereale" preferito resta sempre la quinoa. L'amaranto è molto proteico quindi accompagnato con le verdure e con un cereale come il riso, o magari con un pò di pane, diventa un piatto unico e completo.
Questa è una ricetta ideale per un picnic, per un pranzo estivo, da portare in ufficio o magari per un buffet, perchè no. Si mangia volentieri tiepida ma anche fredda da frigorifero e naturalmente si può preparare con largo anticipo, il che non guasta mai.
Io ho usato tutte verdure che avevo in casa ma come sempre potete cambiarle, sostituirle con altre, scegliere solo quelle crude o solo quelle cotte. I semi oleosi, oltre a fare molto bene, si sposano perfettamente con l'amaranto e sono ottimi in insalata, danno quella nota croccante che a me piace tanto.

INSALATA DI AMARANTO E VERDURE

- 2 carote
- 2 patate piccole
- mezzo finocchio
- 2 pomodori
- 1 foglia di bietola
- mezzo cetriolo
- 1 cucchiaio di semi oleosi misti (lino, zucca, girasole, sesamo)
- 150 g. amaranto
- cipolla
- olio evo
- brodo vegetale

La prima cosa da fare è sciacquare l'amaranto sotto l'acqua corrente o metterlo in ammollo secondo le istruzioni sulla confezione. Quella che ho io prevede un ammollo di 30 minuti, dopodiché cuocete l'amaranto per 20/30 minuti senza mescolarlo. La proporzione è una dose di amaranto per 2 dosi di acqua, il che significa che per 150 g. di amaranto dovrete usare 300 ml di acqua.
Una volta cotto lasciatelo riposare 10 minuti, deve gonfiarsi.
Ora prepariamo le verdure: in padella scaldiamo un giro d'olio evo e poca cipolla, mettiamo le carote, le patate, la bietola e il finocchio a pezzetti. A parte prepariamo un pò di brodo vegetale (io l'ho fatto con il mio dado fatto in casa) e aggiungiamone qualche mestolo alle verdure, poi copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere per circa 15 minuti.
In una ciotola mettiamo il pomodoro tagliato a dadini, il cetriolo e i semi oleosi, aggiungiamo le verdure cotte lasciate raffreddare e l'amaranto. Mescoliamo bene il tutto, condiamo a piacere (io ho messo solo l'olio perchè le verdure cotte nel brodo erano già molto saporite) con olio, sale, limone o zenzero fresco e serviamo