giovedì 15 dicembre 2016

FINTO CAMINO IN CARTONE A COSTO ZERO (O QUASI)

Attraverso i film e le storie di Natale più belle della nostra infanzia (ma non solo) ci siamo abituati ad accostare al Natale l'immagine della neve bianca che scende dal cielo e di Babbo Natale che arriva nelle nostre case passando per il camino. Che lo vogliamo oppure no, che ne siamo consapevoli o meno, resta il fatto che tutti ci immaginiamo quella notte magica in questo modo ma guarda caso quasi mai ciò corrisponde alla realtà.
Purtroppo non ci è permesso di controllare il meteo e da quando sono al mondo io non ricordo un solo anno che qui in Italia (almeno dove abito io) sia scesa la neve la Vigilia di Natale. Tre o quattro anni fa venne una leggera neve il pomeriggio del 24 ma dopo un paio d'ore si era già sciolta.
Ogni anno spero che sia un bianco Natale ma non succede mai...
E per quanto riguarda il camino? Beh, chi ce l'ha è fortunato perchè è il mio sogno da sempre ma personalmente non l'ho mai avuto e penso che difficilmente riuscirò ad averlo in futuro.
Questo però è un problema che possiamo risolvere! No no, non preoccupatevi, non occorre nessuna grande spesa, anzi. Il camino finto che vedete in fotografia è stato realizzato con un budget di ben 2 euro!! E sapete a cosa sono serviti? Ad acquistare i fogli di carta bianca che mi sono serviti per rivestire la struttura di base! Tutto il resto è materiale riciclato!!
Non ci credete?

FINTO CAMINO IN CARTONE A COSTO ZERO (O QUASI)

- scatole in cartone riciclate
- fogli di carta bianca (io 2)
- cartoncino riciclato
- tempere
- colla a caldo
- forbici
- decorazioni varie (facoltative)
- nastro adesivo per pacchi
- filo di luci rosse

Avete presente le montagne di scatoloni che ogni tanto vediamo trasportare dal personale degli ipermercati? Loro li buttano tutti e per noi invece sono preziosi! Non costano nulla e possiamo portarne a casa quanti ne vogliamo, basta chiedere a un addetto e il gioco è fatto! Se invece possedete delle scatole di qualunque tipo (pannolini, elettrodomestici, giocattoli) non dovrete nemmeno andarle a cercare fuori casa.
Fate in modo che siano più o meno tutte della stessa grandezza e a seconda della dimensione che volete ottenere costruite una sagoma a forma di ferro di cavallo, tipica del camino. Attaccate tutto con abbondante nastro adesivo per pacchi senza preoccuparvi di nasconderlo alla vista, tanto dovremo rivestire il tutto con la carta bianca.
Ora potete scegliere se decorare a mano la carta bianca una volta fissata alla struttura, oppure acquistare la carta già decorata con le immagini dei mattoni del camino (in questo caso però il progetto vi costerà un pò di più) che troverete senza difficoltà nei negozi di fai da te (Leroy Merlin, Hobby e legno, ecc)
Se come me siete amanti del risparmio acquistate solo la carta bianca in cartoleria e ricoprite l'intera struttura usando sempre il nastro adesivo (io ho usato quello trasparente).
Ora dovrete frugare nella dispensa della vostra cucina in cerca di cartoncini (la scatola dei biscotti, quella delle merendine, del mangime per il vostro animale, quella dei cereali, vanno benissimo tutte). Cercate di ottenere con la tempera un colore il più possibile simile al mattone, magari mescolando il rosso ad un pò di marrone e dipingete i cartoncini come se non ci fosse un domani.
Una volta asciutti ritagliateli e posizionateli secondo il classico motivo dei mattoni, attaccateli quindi con la colla a caldo. Procedete decorando con fili colorati, rametti di abete finto, foglie di agrifoglio e tutto quello che volete.
Per completare l'effetto camino posizionate al centro un filo di luci rosse e al posto delle braci usate della carta bianca riciclata appallottolata come base.
Non è bellissimo il risultato finale???
Non vi resta che aspettare l'arrivo di Babbo Natale!!!