mercoledì 17 ottobre 2012

Bocconcini di pollo alla cannella

Non sono mai stata un'amante delle spezie lo confesso. La mia cucina è sempre stata un pò povera di sapori, un pò per abitudine, un pò per pigrizia. Mia figlia e mio marito sono due bocche piuttosto ordinarie e se il secondo difficilmente si riesce a cambiare, con la prima forse ho ancora qualche possibilità. Una volta superata la fase di rifiuto dei cibi nuovi, negli ultimi mesi sono riuscita a far assaggiare alla mia bimba tanti sapori a lei sconosciuti, gli stessi alimenti cucinati in maniera diversa e anche qualche piatto caratteristico di altre culture. Posso quindi ritenermi soddisfatta, tanto più che ieri sera ha mangiato un piatto di carne cucinata con la cannella, cosa che tre mesi fa non avrebbe mai accettato.
Di recente ho scoperto l'importanza di questa spezia e piano piano ho deciso di inserirla un pò ovunque per abituare i componenti della mia famiglia al suo sapore. Mio marito continua a storcere il naso (ma parliamo di un uomo che fino a qualche mese fa inondava qualunque piatto di maionese, persino la pizza) mentre mia figlia sta allargando i suoi orizzonti culinari.
La cannella è un ottimo antisettico naturale, le stecche o la polvere come in questo caso, vengono ricavati dalla corteccia dell'albero e si possono usare sia in ambito curativo che in cucina.
Contiene inoltre molte vitamine tra cui alcune del gruppo B, vitamina A, C, E, K, J ma anche alcuni aminoacidi tra cui l'acido aspartico.
La dose massima consigliata giornaliera è di 3 grammi a persona, ovviamente parliamo di adulti, e non va somministrata a bambini inferiori ai 2 anni.
Ha proprietà digestive e per questo dopo i pasti si può bere una tisana alla cannella, lasciando in infusione 1 cucchiaino da caffè di polvere, filtrando il liquido e poi sorseggiando ancora caldo. (Non più di tre tazze al giorno)
Regola la glicemia, disinfetta (e per questo è ottimo contro il fungo della candida e il virus dell'Escherichiacoli) e cosa non meno importante, da ai cibi un sapore deciso ma a mio parere molto buono. Avete mai fatto caso che in molte ricette di biscotti natalizi è presente la cannella? E allora perchè non comprarne un barattolino in polvere o in stecche da frantumare e iniziare a usarla anche nei piatti di tutti i giorni?
Beh, ieri sera ero in fase creativa e ho preso la carne bianca, l'ho tagliata a bocconcini e mi sono sbizzarrita con quello che avevo in casa. Ecco il risultato!

BOCCONCINI DI POLLO ALLA CANNELLA
(Dose per 3 persone, nel mio caso per 2 e mezzo)

- 3 petti di pollo
- 1 carota
- cipolla (qualche fettina)
- prezzemolo
- olio evo
- 1 cucchiaino di cannella in polvere
- sale q.b.
- passata di pomodoro
- 2 cucchiai di conserva di pomodoro
- 1 bicchiere d'acqua

Dico subito che la conserva l'ho aggiunta perchè dovevo finire una bottiglia di passata di pomodoro e non era sufficiente, così l'ho integrata con qualche cucchiaio di conserva dei miei suoceri che avevo in casa. Ovviamente potete usare solo la passata.
Sminuzziamo la carota, la cipolla e il prezzemolo in un mixer. Se avete una costa di sedano mettetecela pure, ci sta benissimo. La quantità di cipolla spetta a voi perchè dipende dai gusti, io non ne ho messa molta perchè già c'era il sapore forte della cannella, non volevo esagerare.
In un giro d'olio evo in padella facciamo rosolare i bocconcini di pollo, poi aggiungiamo il trito di verdure e lasciamo insaporire un pò mescolando bene.
A questo punto mettiamo la cannella e mescoliamo, poi aggiungiamo la passata di pomodoro e un bicchiere d'acqua. Regoliamo di sale e mescoliamo ancora.
Lasciamo che il sugo di restringa un pò e quando sarà di nostro gradimento spegnamo il fuoco e serviamo ben caldo.
L'ideale per questo piatto sarebbe cuocerlo in un wok ma se non l'avete andrà benissimo una padella grande. Se proprio volete un piatto dall'aspetto esotico consiglio di aggiungere anche una dose di cous cous (vedi ricetta http://ricettineanticrisi.blogspot.it/2012/10/cous-cous-con-pollo-e-verdure.html sostituendo ovviamente il condimento con quello preparato qui)
Il piatto viene benissimo anche sostituendo i fusi di pollo ai bocconcini, a voi la scelta!