mercoledì 19 ottobre 2016

CALENDARIO DELL'AVVENTO IN PANNOLENCI


Una mia cara amica quest'anno mi ha chiesto di confezionarle un calendario dell'avvento in pannolenci per ognuno dei suoi figli. Non ne avevo mai realizzato uno prima ma ci ho provato volentieri e mi sono subito accorta che era uno di quei progetti che avrei fatto e rifatto per settimane! Mentre tagliavo e cucivo il primo riuscivo solo a pensare "Ne voglio fare uno per le mie bimbe, uno da regalare a quell'amica, uno per mia nipote, ecc"
Beh, devo dire che il risultato finale è stato molto soddisfacente, soprattutto perché ho iniziato da poco ad usare il pannolenci e ancora ho molto da imparare sul fai da te.
Se si ha una manualità minima e un pò di esperienza con ago e filo si possono realizzare tantissime cose con questo materiale, che tra l'altro è ottimo perché resistente e molto versatile. L'unico aspetto poco piacevole è che il prezzo non è proprio bassissimo (in negozio un foglio grande costa sui € 4,50) e che per fare un progetto come questo occorrono diversi colori. Certo, ci sono anche i fogli più piccoli (io li ho trovati a € 1,70 l'uno) ma non si tratta in ogni caso di un hobby economico. Online si trovano a cifre minori ma dobbiamo poi aggiungere il costo delle spese di spedizione e alla fine non so quanto convenga.
In ogni caso voglio condividere con voi queste tre creazioni che ho realizzato in pochissimi giorni. Si tratta di calendari dell'avvento con tre diversi soggetti natalizi (Babbo Natale, Rudolph la renna e il pupazzo di neve) che hanno piccole tasche cucite a mano (anche i numeri) dentro le quali si possono mettere pensieri o cioccolatini, o magari qualche monetina. Ovviamente si possono riutilizzare negli anni, ammortizzando un pò la spesa ed è possibile personalizzarli a piacere con i nomi dei bambini ad esempio, ma anche piccole frasi o dediche.

CALENDARI DELL'AVVENTO IN PANNOLENCI

- fogli di pannolenci di colori vari
- forbici
- ago da lana
- filo colorato (io filo da uncinetto spessore n. 5)
- carta
- matita

La prima cosa da fare dopo aver scelto il soggetto che vogliamo è quello di disegnare la sagoma su carta. Scegliamo la dimensione che vogliamo, quindi ritagliamo i vari pezzi che compongono il calendario e usiamoli come modello per ritagliare i pezzi di pannolenci.
Una volta ritagliate tutte le parti, taschine comprese, dovremo ricamare su ogni casella il numero del giorno (da 1 a 24) con un filo colorato (io ho usato il rosso).
Ora dovremo cucire tutti i pezzi, sistemare le rifiniture, quindi se vogliamo ricamare il nome del bambino e infine cucire un pezzetto di nastro all'estremità per poterlo appendere al muro.

Nel caso in cui vogliate uno di questi calendari ma non vogliate o non possiate farlo con le vostre mani, io li realizzo su richiesta al costo di 10 euro l'uno più spese di spedizione.