mercoledì 1 marzo 2017

PROFUMATORE NATURALE PER ARMADI E CASSETTI

E' quasi primavera, ormai è arrivato anche marzo. Le giornate si fanno più tiepide, più luminose e la natura ha già iniziato il suo magnifico processo di risveglio. Le gemme sono visibili un pò ovunque sugli alberi e piano piano tutto si risveglia dopo il torpore dell'inverno che, ahimé è durato davvero poco per quanto mi riguarda!
Tra poche settimane saremo in primavera e con essa inizia il grande momento dedicato alle pulizie della casa, tra cui il tanto temuto cambio dell'armadio e la relativa pulizia dentro e fuori.
Solitamente è un lavoro che cerco di fare un pò per volta, togliendo prima i capi più pesanti dagli armadi delle bambine, come ad esempio la lana. Successivamente inizio ad inserire qualche maglietta a manica corta e magari qualche leggings, giusto per essere preparate in caso di caldo improvviso.
Per ultimo generalmente mi occupo dell'armadio mio e di mio marito, ma tempo permettendo, succede che ormai siamo già in piena estate!
Una delle cose che ogni anno cerco di evitare quando faccio il cambio dell'armadio di tutta la famiglia è il deodorante acquistato, o chimico come lo chiamo io. Non sopporto niente che non sia naturale, soprattutto a contatto con vestiti che poi andranno indossati dalle bimbe.
In genere ripongo i vestiti della stagione appena trascorsa in grandi scatole di plastica trasparente, chiuse con i relativi coperchi (prese all'Ikea) e posizionate dove ho più spazio in casa. Per mantenere un odore gradevole e tenere alla larga le tarme però, mi affido sempre ai prodotti della natura, come ad esempio la lavanda o come in questo caso, alla buccia di arancia essiccata.
Se siete fortunati e abitate vicino a un campo di lavanda o magari ne cresce un pò nel vostro giardino, quando questa sarà fiorita fatene scorta, legatela in mazzi e attaccatela a testa in più da qualche parte in casa finché non sarà bella secca. A quel punto potrete sgranarla e riempire alcuni sacchetti da riporre dell'armadio.
Se invece come me, non disponete di questo incredibile antitarme naturale, vi propongo una soluzione semplice, a costo bassissimo e di grande efficacia.
L'unica cosa che vi servirà oltre alle arance e ai chiodi di garofano sono dei sacchettini in cotone. Io utilizzo i calzini spaiati delle bimbe, quelli con l'elastico rotto, i gambaletti smagliati, vecchi fazzoletti, tutto quello che non uso più ma che può servire allo scopo.

PROFUMATORE NATURALE PER ARMADI E CASSETTI

- scorza di arancia
- chiodi di garofano


Lavate e asciugate le arance, quindi sbucciatele e disponete le scorze su una teglia rivestita di carta forno. Mettetele ad essiccare 2 o 3 ore in forno ventilato a 60°, capirete se sono pronte quando le bucce saranno diventate secche e friabili.
Lasciatele raffreddare, quindi sbriciolatele grossolanamente, inseritele dentro ai sacchetti insieme a qualche chiodo di garofano e chiudete bene.
Posizionate i sacchetti negli armadi e nei cassetti, ne basterà uno solo per profumare tutto.