lunedì 6 marzo 2017

PANE ARABO FATTO IN CASA

Per come la vedo io non esiste niente come il profumo del pane appena fatto, per non parlare della soddisfazione che regala consumare una pagnotta fatta con le proprie mani!
Inoltre preparare il pane è facile, anche se dipende molto dal tipo di ricetta, e la versione casalinga è sicuramente molto più salubre di quella acquistata. Niente strutto tanto per cominciare, niente ingredienti non necessari, massima trasparenza.
Oggi vi propongo un tipo di pane che io adoro perchè è molto morbido (adattissimo quindi anche per i bambini piccoli), è sano e privo di grassi perché non contiene nemmeno l'olio, ed è piuttosto veloce da preparare. L'unica cosa che richiede è il tempo di lievitazione: 2 ore.
Siete pronti?


PANE ARABO FATTO IN CASA

- 250 g. farina 0 (o manitoba)
- 8 g. lievito di birra
- 150 ml acqua tiepida
- 1 cucchiaino di sale



In una ciotola (oppure nella planetaria) mescolare la farina con l'acqua nella quale abbiamo in precedenza sciolto il sale e il lievito. Impastare bene fino ad ottenere una palla liscia ed elastica.
Mettere a lievitare in forno spento con la luce accesa per circa 2 ore, fino al raddoppio.
Suddividere l'impasto in 5 pagnotte dello stesso peso, schiacciarle leggermente lasciando uno spessore di circa 1,5 cm e lasciare lievitare ancora 30/40 minuti.
Cuocere a forno caldo a 240° mettendo i pani sulla leccarda calda, foderata di carta forno, per una decina di minuti.
Lasciare intiepidire