giovedì 12 maggio 2016

VENDO SALVASLIP E ASSORBENTI LAVABILI


Di recente sono stata contattata da una ragazza che dopo aver letto questo post mi ha chiesto di realizzare per lei alcuni salvaslip lavabili. Da qui è nato un passaparola che mi ha portato a venderne alcuni sia online, sia tra amici e parenti.
I salvaslip lavabili sono una soluzione ottimale per tutte quelle donne che soffrono di irritazioni vaginali, di bruciori, di rossori e di disagi in generale, ma anche per tutte quelle persone che non vogliono produrre troppa immondizia e che hanno a cuore la salute dell'ambiente. Non dimenticherò mai una cosa che ho letto in rete qualche tempo fa: sapete quanto ci vuole a smaltire un assorbente? 500 anni!!! Pensate a quanti ne gettiamo via ogni mese per le mestruazioni, per non parlare delle mamme che hanno figli piccoli e hanno scelto di usare i pannolini usa e getta! Beh, se siete donne abituate ad usare salvaslip ogni giorno dobbiamo aggiungere anche quelli alla lista!
Insomma, se siete delle ambientaliste o se semplicemente volete qualcosa di naturale a contatto con la pelle potete optare per i salvaslip lavabili e a questo punto avete due scelte: o li fate voi o li acquistate già fatti.
Nel post citato sopra ci sono le istruzioni per realizzare i vostri salvaslip con materiali di recupero come magliette, lenzuola e vecchi canovacci, ma se non avete una macchina da cucire o non siete capaci di farli potete tranquillamente comprarli già fatti.
A questo punto basta fare una ricerca online per trovarli facilmente. Ce ne sono di bellissimi, con stoffe colorate, con il pul, con il bamboo, con il cotone biologico eccetera.
Io NON vi sto proponendo questo tipo di salvaslip (che tra l'altro ha prezzi molto più alti)

Io realizzo salvaslip in cotone o flanella a contatto con la pelle, al cui interno inserisco in genere uno strato sottile di spugna (ma si possono fare anche senza).
In genere scelgo il cotone bianco perchè per i problemi intimi è il più indicato ma su richiesta posso anche farli colorati. Non uso il pul, anche perchè non serve per i salvaslip (per gli assorbenti è un discorso diverso). La parte che va a contatto con lo slip è in cotone colorato e la chiusura è a strappo con un pezzetto di velcro oppure con un bottoncino automatico.
Per il momento ho realizzato la versione classica per slip e la versione per tanga.
Se qualcuno fosse interessato all'acquisto può contattarmi in privato o lasciare un commento a questo post.

Se siete interessate anche agli assorbenti posso realizzarne alcuni per i cicli meno intensi, dato che non uso il pul. Qui ci sono le istruzioni per cucirli da sole ma come dicevo prima posso anche farli io per voi. In genere uso la flanella a contatto con la pelle, il pile, la spugna o la microfibra come inserto assorbente (bisogna poi concordare caso per caso) e cotone o flanella a contatto con lo slip.
L'assorbente è una questione più delicata rispetto al salvaslip perchè essendo più grande e più spesso non tutte le donne lo ritengono comodo, soprattutto se sono abituate agli usa e getta decisamente più sottili.

Anche in questo caso per chi fosse interessato basterà contattarmi in privato o lasciare un commento a questo post.