venerdì 6 maggio 2016

5 ATTIVITA' PER BAMBINI DAI 2 AI 3 ANNI CON I ROTOLI DI CARTA IGIENICA

Ci sono oggetti che ci capitano tra le mani tutti i giorni e a cui generalmente non prestiamo attenzione, ma se ci pensiamo un attimo ci rendiamo conto che possono essere riutilizzati in mille modi. Uno di questi è proprio il rotolo di cartone della carta igienica. Chi non ne ha uno in casa? Non so voi ma nel mio bagno il rotolo è sempre finito e mio marito "sclera" ogni volta che qualcuno non lo sostituisce con uno nuovo! Ebbene, quando dovete farlo non gettatelo via, tenete il cartone e riutilizzatelo la prossima volta!
Chi ha figli avrà già sentito mille suggerimenti su come riciclarli, magari sotto le feste per realizzare pupazzi di neve o babbi Natale, ma se avete dei bimbi piccoli, dai 2 ai 3 anni, possono essere molto utili per sviluppare anche la loro capacità motoria e cognitiva.

Essendo fatti di cartoncino si prestano bene ad essere dipinti con le tempere ma anche con i pennarelli o con le matite colorate. Già questa è un'ottima attività da far fare ai vostri bambini, ma non ci fermiamo di certo qui!

Se i piccoli sono già in grado di usare la colla possiamo usarli anche come base per i nostri collages, per attaccarci sopra pezzetti di carta colorata o lucida, ma anche occhietti, nasini e boccucce per ottenere splendidi faccini con tante espressioni, tutte da studiare.

Possiamo anche trasformare un semplice rotolo di carta igienica in una meravigliosa farfalla colorata, disegnando a parte e poi ritagliando le ali e il faccino. Con un filo di lana o di spago si può attaccare al muro e farla volare ogni volta che si vuole.

Una volta dipinti con le tempere (ogni rotolo di un colore diverso) possiamo usarli per aiutare i bambini a riconoscere i vari colori, a dividere le matite ma anche pezzetti di cannucce riciclate, mollettine e tutto quello che volete, purchè sia dello stesso colore.





Un'altra idea molto creativa è quella di praticare tanti forellini con un paio di forbici e di lasciare che il bambino usi la sua fantasia e la sua intelligenza per infilare un laccio da scarpa all'interno, seguendo un suo ordine personale. Si tratta di un gioco che possono fare in completa autonomia e sicurezza e che possiamo proporre loro in ogni momento, magari quando ci servono 10 minuti per caricare una lavatrice o bere un caffè!















Infine possiamo appenderli alla parete e lasciare che i bambini ci infilino dei pon pon colorati o dei tappi di varie dimensioni. In questo caso io ho usato i rotoli dello scottex ma naturalmente anche quelli della carta igienica sono perfetti!