lunedì 13 aprile 2015

ESPERIMENTI SCHIFOSI

No, non mi sono messa a pasticciare con ingredienti immondi... si tratta solo del titolo di un libro per bambini!
Qualche settimana fa ho partecipato ad un'uscita in biblioteca con la classe di mia figlia (seconda elementare) e insieme abbiamo partecipato ad un laboratorio scientifico basato proprio su questo libro: Esperimenti schifosi.
La maestra lo aveva già acquistato e proposto ai bambini ma quel giorno una delle autrici del libro ha presentato alla classe un paio di esperimenti da fare. Li ha divisi in gruppi e tra il caos generale è riuscita a spiegare loro qualche concetto scientifico importante suscitando la loro curiosità.
Sfogliando le (poche) pagine del libro mi sono accorta che la maggior parte di questi esperimenti si fa con pochi materiali, abbastanza facili da reperire e dato che mia figlia era particolarmente coinvolta in questo progetto ho pensato di acquistarlo.
Una volta a casa ci siamo messe a pasticciare e abbiamo realizzato 4 o 5 esperimenti. Trovo che sia un modo molto carino per far appassionare i bambini alle scienze, per incuriosirli e per lasciarli sperimentare con ingredienti sicuri ed economici. Inoltre nel nostro caso è stata anche un'occasione per trascorrere qualche momento insieme scoprendo nuove cose e divertendoci come non facevamo da parecchio.
Consiglio questo libro a tutti i genitori con bambini in età scolare, è davvero ben fatto.

Uno dei nostri primi esperimenti si chiama "Starnuto di mostro"

Occorrente:
- mezzo bicchiere di colla vinilica
- mezzo bicchiere di acqua calda
- 1 cucchiaio di borace in polvere (si trova in farmacia a pochi centesimi)
- una ciotola capiente
- un cucchiaio

Si versa la colla nella ciotola. A parte si scioglie il borace in mezzo bicchiere d'acqua. Si unisce il tutto e si osserva come la colla a contatto con il borace diventi viscida e filamentosa, proprio come la moccola di un mostriciattolo!
Noi abbiamo esagerato con la quantità di borace e il risultato visibile in foto è della consistenza di un chewingum, ma abbiamo anche imparato che a forza di aggiungere borace la colla si trasforma in plastica. Le molecole lunghe e flessibili della colla vengono imprigionate dal borace che ne cambia le proprietà.


ESPERIMENTI SCHIFOSI
MANUALE ESPLOSIVO PER SCIENZIATI SPERICOLATI
GIORGIA BONAZZI, FRANCESCA CAVALLO, ELENA FAVILLI
TIMBUKTU
DE AGOSTINI
€ 9,90