giovedì 9 aprile 2015

BISCOTTI ALLA MARMELLATA SENZA BURRO E SENZA ZUCCHERO

Ormai lo avrete capito.... io adoro fare i biscotti! Mi piace prepararli, cuocerli, decorarli e infine anche mangiarli! Naturalmente devono essere poco calorici perchè se me ne mangio uno non devo poi sentirmi in colpa e dato che per quanto mi riguarda ingrassare è sempre troppo facile, ogni scusa è buona per provare nuove ricette light.
Ultimamente anche mia figlia ha iniziato a prepararli insieme a me, scatenando la fantasia e modellando l'impasto seguendo l'ispirazione del momento. Inoltre spesso li porta a scuola per merenda, trasformando il momento dell'intervallo in un'occasione per mangiare qualcosa di sano e non di confezionato. Molti suoi compagni arrivano con barrette di cioccolato, merendine,caramelle.... ognuno è libero di fare quello che crede ma a me fa venire la pelle d'oca solo il pensiero. Quando riesco (non sempre purtroppo) cerco di darle qualcosa di cucinato in casa, che sia un muffin, qualche biscottino o una fetta di torta. Sono più sani, costano meno e i bambini si abituano ai sapori genuini e non agli zuccheri e ai conservanti.
Tornando ai nostri biscotti, ieri io e Viola (mia figlia) ci siamo cimentate in questa ricetta buonissima. Non troppo dolce, ideale con la marmellata di albicocche e soprattutto senza burro e senza zucchero. Il miele è perfetto per sostituire lo zucchero e l'olio questa volta è evo e non di mais.
Noi abbiamo scelto di farli a forma di fiorellino ma ovviamente si possono fare a cuore, a stella, tondi, quadrati, ovali o come preferite, anche a seconda delle occasioni. A Natale ad esempio saranno perfetti a forma di alberello, magari da appendere.


BISCOTTI ALLA MARMELLATA SENZA BURRO E SENZA ZUCCHERO

- 150 g. farina 0
- 60 g. fecola di patate
- 1 uovo
- 3 cucchiai di olio evo
- 3 cucchiai di miele
- marmellata (io di albicocche)

In una ciotola mettiamo l'olio, l'uovo e il miele e mescoliamo bene. Aggiungiamo la fecola e la farina e amalgamiamo il tutto con le mani fino ad ottenere un bel panetto non appiccicoso. Nel caso in cui fosse necessario aggiungiamo un pò di farina.
Stendiamo l'impasto con il mattarello e diamo la forma ai biscotti. Per fare i biscotti come da foto ogni due fiorellini bisogna bucarne uno al centro con il tappino di una bottiglietta o un piccolissimo tagliabiscotti. Vanno cotti separati (si formano dopo) uno di fianco all'altro per 10 minuti a 180°. Appena riuscite a toccarli senza bruciarvi mettete quello intero sotto, un pò di marmellata al centro e sopra appoggiate quello con il foro. Il calore del biscotto e la marmellata faranno da colla. Se volete potete spolverizzarli con zucchero a velo una volta raffreddati