lunedì 5 maggio 2014

PLUMCAKE SALATO CON VERDURE

Primavera (ahimè) tempo di pic nic e di pranzi all'aria aperta. Per chi non lo sapesse io sono una specie di maniaca del freddo, dell'inverno e del Natale quindi questa stagione dell'anno proprio non la sopporto, per non parlare dell'estate.
Beh comunque si sa che con il caldo si tende a stare di più all'aperto e spesso succede che non sappiamo cosa cucinare, sempre che decidiamo di evitare i soliti panini sempre buoni ma diciamocelo, un pò tristi alla fine dei conti.
Questa è una soluzione ottima per un pranzo al sacco perchè si tratta di una ricetta nutriente sotto molti punti di vista. Ci sono i carboidrati della farina, le verdure e qualche proteina derivata dalla ricotta. Se poi aggiungiamo dei cubetti di prosciutto cotto o crudo, penso proprio che si possa considerare un piatto unico. La ricetta originale prevedeva un sacco di grassi inutili a mio parere: burro, panna e tante uova. Io ho provato a fare una versione più light ma altrettanto gustosa, che naturalmente si può modificare a seconda dei gusti. Unico accorgimento che mi sento di suggerirvi è di lasciarlo raffreddare prima di toglierlo dallo stampo e di servirlo freddo, meglio se preparato la sera per il giorno dopo.

PLUMCAKE CON VERDURE

- 200 g. farina 00
- 2 uova
- 1 bustina di lievito vanigliato
- 1 carota
- 1 scalogno
- 1 zucchina
- 1 scatolina di mais
- 70 g. ricotta
- 100 ml latte
- 50 ml acqua

Per prima cosa laviamo, peliamo e grattugiamo le zucchine e le carote. Mettiamole a scaldare in padella con un filo d'olio evo e lo scalogno tagliato a pezzettini. Scoliamo il mais dal liquido di conservazione e aggiungiamolo alle verdure. Saliamo e lasciamo che tutta l'acqua venga assorbita. Spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare.
In una ciotola mettiamo la farina setacciata con il lievito, le uova, la ricotta, il latte e l'acqua. Mescoliamo con una frusta a mano per far entrare l'aria. La dose di acqua è approssimativa quindi regolatevi in base alla consistenza del composto: dev'essere denso ma non troppo. Aggiungiamo le verdure e versiamo il tutto in uno stampo da plumcake foderato di carta forno. Mettiamo in forno a 180° per 30 minuti circa, stando attenti che non bruci in superficie (nel caso copriamo con un foglio di alluminio). Fate sempre la prova dello stuzzicadenti per verificare la cottura.