venerdì 27 gennaio 2017

TORTA DI FARRO AL PROFUMO DI COCCO

Dopo il plumcake con la farina di farro di cui ho parlato qui, oggi voglio proporvi una ricetta dolce che prevede anch'essa l'utilizzo di questa favolosa farina. A dispetto di ogni previsione in casa mia è andata letteralmente a ruba, tanto che ho fatto fatica a fotografarla prima che sparisse del tutto!
E' una torta dall'aspetto e dal gusto un pò rustico, come piace a me. Ho usato infatti lo zucchero di canna integrale che unito al farro della farina rende il dolce decisamente scuro, ma forse questo ha invogliato mia figlia ad assaggiarlo perché il colore ricorda un pò quello del cioccolato.
In ogni caso è stato un successone e al primo morso non crederete di aver preparato una torta così buona e così fragrante con solamente 1 uovo nella lista degli ingredienti.
Ho usato anche del latte di cocco perché l'ho trovato in offerta all'ipermercato (insieme alla farina di riso) e ho pensato che fosse un abbinamento strano ma interessante, quindi ho provato immediatamente. Il latte di cocco sostituisce degnamente il latte vaccino senza togliere nulla (se non il colesterolo) a quest'ultimo, inoltre è anche buono da bere, a differenza per esempio di quello di soia o di riso, che da soli proprio non mi piacciono.
Naturalmente nessuno vi vieta di usare un altro tipo di latte, vegetale e non.
Queste dosi vanno bene anche per fare dei favolosi muffin da portare a scuola per merenda, o magari un plumcake da tagliare a fettine. Vi basterà cambiare lo stampo e il gioco è fatto.

TORTA DI FARRO AL PROFUMO DI COCCO

- 110 g. farina di farro
- 110 g. farina 0
- 30 g. fecola di patate
- 1 uovo
- 30 ml. olio di mais
- 85 g. zucchero di canna integrale
- 150 ml latte di cocco
- 12 g. lievito vanigliato

In una ciotola setacciate le farine, il lievito e la fecola. In un'altra ciotola dai bordi alti montate l'uovo con lo zucchero usando una frusta a mano, quindi aggiungete l'olio e montate ancora qualche secondo. Unite i due composti e aggiungete il latte di cocco mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno.
Versate in uno stampo e cuocete a 180° per 25/30 minuti. Fate la prova dello stuzzicadenti prima di sfornare