domenica 1 settembre 2013

MUFFIN ALLE MELE

L'altra mattina mia figlia era a casa e si stava annoiando a morte. "Mamma cosa facciamo? Prepariamo i muffin?" Sinceramente non ne potevo più dell'impasto che utilizziamo di solito, anche perché recentemente li abbiamo cucinati spesso, così mi sono messa su internet e ho scovato una ricettina sana e golosa che ho un po' modificato secondo i miei gusti.
Questi tortini di mela sono davvero squisiti e inoltre sono fatti con ingredienti semplici che tutti abbiamo in casa, si possono modificare aggiungendo qualche spezia come ad esempio la cannella o magari un pizzico di chiodi di garofano, oppure si possono sostituire le carote alle mele ma io li ho provati al naturale e devo dire che mi sono piaciuti tantissimo. Inoltre sono un ottimo pretesto per far mangiare la frutta ai nostri bambini, piuttosto che vederli scartare qualche merendina già confezionata piena di zuccheri e di grassi.
Sono sofficissimi e divertenti, con lo stesso impasto si può preparare una torta invece dei singoli muffin se preferite e vi assicuro che questa ricetta non ha niente da invidiare alla classica torta di mele. In effetti è un incrocio tra quella e l'impasto dei muffin che uso di solito ma credo valga davvero la pena di provarla.


MUFFIN ALLE MELE

- 2 mele
- 1 vasetto di yogurt
- 2 uova
- 150 g. zucchero
- 200 g. farina
- lievito vanigliato
- 50 ml olio di mais
- granella di zucchero
- 1 limone

La scelta dello yogurt è molto importante per la riuscita di questa ricetta. Se ne avete uno in casa alle mele bene, se ne avete uno magro ancora meglio ma se avete uno yogurt Yomo di altri gusti di frutta non preoccupatevi perché andrà benissimo lo stesso. Generalmente negli yogurt ci sono i coloranti e i conservanti che danno il sapore deciso della frutta e se usati nelle ricette spesso ne alterano il risultato finale. Ho scoperto invece che la marca Yomo (in assoluto la più cara sul mercato anche quando è in offerta) ha il privilegio di usare frutta fresca e questo si capisce dal fatto che nelle torte ad esempio non si sente il sapore. Io ho usato uno yogurt Yomo alla banana questa volta e vi assicuro che non c'è odore né sapore di banana in questi muffin.

Per prima cosa tagliamo le mele e mettiamole in una ciotola con una spruzzata di limone per non farle annerire. Mia figlia ha voluto che le tagliassi a pezzi piccolissimi ma potete anche farne dei tocchetti più grandi, dipende dai vostri gusti.
In un'altra ciotola mettiamo i rossi d'uovo con lo zucchero, mescoliamo bene e aggiungiamo l'olio e lo yogurt, poi la farina mescolata con il lievito. In questa operazione assicuratevi di aggiungere la farina poco per volta e solo dopo che l'impasto l'ha completamente assorbita altrimenti si formeranno dei grumi.
Montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale, poi aggiungete all'impasto principale le mele e gli albumi mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli.
Ora versate 3/4 di composto nei contenitori per muffin e infornate a 160° per circa 15 minuti. Fate sempre la prova dello stuzzicadenti mi raccomando. Se inserito all'interno dei muffin esce pulito allora è cotto, altrimenti richiede ancora qualche minuto di cottura.