venerdì 14 dicembre 2012

OMELETTE DI ALBUMI

La ricettina di oggi è tra le più economiche in assoluto e anche tra le più sane. Si tratta di una semplice frittatina di albumi, da arricchire con verdure o con quello che si vuole, basta aprire il frigorifero e svuotarlo!
Avevo sentito parlare più volte di queste omelette di albumi ma ad essere sinceri sono sempre stata un pò scettica, invece devo dire che è proprio buona, leggera e soprattutto sana.
Avevo necessità di smaltire alcuni albumi che mi erano rimasti dopo aver preparato la crema pasticcera e oltre alla ricetta delle lingue di gatto
http://ricettineanticrisi.blogspot.it/2012/04/oggi-voglio-postare-una-ricettina.html
volevo provare qualcosa di nuovo (in realtà mi ero stufata di ricette dolci e avevo voglia di salato). Detto fatto ho pensato di metterli in padella e vedere cosa succedeva!

OMELETTE DI ALBUMI

2 albumi
grana padano
olio
1 sottiletta

Più semplice di così si muore! Prendiamo gli albumi e mettiamoli in un bicchiere o in una ciotolina, dopodiché spolveriamo di grana padano a piacere e sbattiamo il tutto con una forchetta come faremmo con una normalissima frittata. L'unica differenza che noteremo è che il composto privo di tuorlo non si amalgama con il parmiggiano quindi vedremo le scagliette di formaggio perfettamente visibili. A questo punto se volete aggiungere delle verdure fatelo, altrimenti procedete con la cottura.
Versate una goccia d'olio evo in una padellina e con un foglio di scottex asciugatela spalmandola bene. In questo modo avrete la padellina unta ma non sentirete il sapore dell'olio nella frittata. Versate il composto e fate cuocere a fiamma bassa, vedrete che il liquido piano piano si schiarirà e diventerà uniforme. Quando il primo lato sarà cotto voltate l'omelette e fate cuocere dall'altra parte. Mettete una sottiletta e chiudete a metà l'omelette dopo pochi secondi. Spegnete il fuoco e impiattate.

In America spesso usano questo tipo di omelette anche per la colazione, soprattutto chi è attento alla linea e deve tenere sotto controllo il colesterolo. In effetti questa ricetta non presenta grassi se non il goccio d'olio evo che comunque viene assorbito in grande quantità dal foglio di scottex. Non è una ricetta calorica perchè gli albumi sono molto leggeri a differenza dei tuorli e si presta a moltissime variabili soprattutto con le verdure ma anche con cubetti di prosciutto cotto o pancetta. In questo caso però attenzione perchè le calorie salgono di molto