venerdì 27 marzo 2015

CIAMBELLA LIGHT ALLA ZUCCA

Chi mi conosce sa bene che io amo la zucca. Trovo che sia un alimento fantastico: pieno di vitamina A, con pochissime calorie, ricco di acqua e con quel colore meraviglioso che sembra mettere allegria solo a guardarlo! Quando è stagione la zucca non manca mai nel mio frigorifero ma anche adesso, dato che la piccola di casa ha bisogno di una costante varietà di cibi, spesso la compro e ne approfitto. Vellutata di zucca, bastoncini di zucca al forno, risotto alla zucca... e oggi la ciambella light! Che io sia perennemente a dieta e sempre alla costante ricerca di ricette con poche calorie non è una novità per chi legge i miei post e la ricetta di oggi rientra tranquillamente tra le meno caloriche che abbia mai sperimentato.
Come dicevo prima la zucca è perfetta per chi è a dieta e grazie al suo sapore unico si adatta bene sia ai piatti salati che a quelli dolci. Oggi voglio proporvi una ciambella arancione e buonissima, non troppo zuccherata, che è perfetta per la prima colazione o per la merenda, anche per i bambini, perchè no.


CIAMBELLA LIGHT ALLA ZUCCA

- 160 g. farina 00
- 120 g. polpa di zucca cotta
- 75 g. zucchero di canna
- 1 bustina di lievito vanigliato
- 1 uovo
- 20 ml di olio di mais
- 6 gocce di aroma alla vaniglia
- 90 ml di latte

Per prima cosa bisogna cuocere la zucca. Tagliatela a pezzettoni e mettetela in forno a 180° per circa 30 minuti. Lasciatela raffreddare e con il frullatore ad immersione create una crema.
In una ciotola mettete la zucca, l'uovo, lo zucchero, l'olio, il latte e l'aroma e mescolate con una frusta a mano. Aggiungete la farina e il lievito setacciati e continuate a mescolare sempre con la frusta a mano.
Trasferite il tutto in uno stampo non troppo grande, diciamo sui 20, 22 cm di diametro e fate cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti. Se la superficie si scurisce troppo mettete un foglio di alluminio sopra il dolce.