giovedì 19 giugno 2014

LA CIAMBELLA MENO CALORICA DEL WEB (E NON SOLO)... VI SFIDO A TROVARNE UNA PIU' LIGHT!

Ebbene si, sono pronta a scommettere che nessuno di voi troverà mai un'altra ciambella più buona e più leggera di questa! Davvero, vi sfido a trovarne una meno calorica e a scrivere nei commenti la ricetta!
Si tratta di una rivisitazione del "ciambellone nuvola soffice" che trovate in questo blog, avete presente? Già quella era leggera, ma dato che sono sempre alla ricerca di modi per assumere il minor numero di calorie possibili con i cibi ma soprattutto con i dolci, ho tentato e ritentato finché sono arrivata a questa versione.
Niente burro, niente latte, pochissimo olio di mais, un solo uovo e, udite udite, niente zucchero! Ho provato anche a farla senza uova ma diventava subito gommosa, anche con l'aggiunta di latte per cui mi sono dovuta arrendere a 1 uovo, ma per quanto riguarda lo zucchero invece sono riuscita ad eliminarlo del tutto. Avevo iniziato a calare la dose ogni volta che la facevo, ero arrivata a metterne solo 70 g. su 250 di farina, ma continuavo a leggere ovunque di quanto lo zucchero bianco facesse male, così ho provato quello di canna. Troppo dolce il risultato (il sapore dello zucchero di canna proprio non mi piace), quindi ho provato con il miele. Un cucchiaio inizialmente, ma era troppo poco dolce, quindi sono passata a 2 cucchiai e l'ho trovata molto buona. Risultato: una ciambella delicata, non eccessivamente dolce, soffice e ideale da mangiare con un velo di marmellata di frutta (magari fatta in casa). Potete anche permettervi di mangiarne un pò di più dato il bassissimo totale di calorie, quindi fatevi sotto!


LA CIAMBELLA MENO CALORICA DEL WEB (E NON SOLO)

- 250 g. farina 00
- 1 uovo
- 1 bustina di lievito vanigliato
- 20 ml. olio di mais
- 2 cucchiai di miele millefiori
- 200 ml circa di acqua


Setacciamo la farina e il lievito per arearli, aggiungiamo l'uovo, l'olio e il miele. Versiamo a filo l'acqua mescolando con una frusta a mano per far entrare più aria nell'impasto e renderlo più soffice. La quantità di acqua potete deciderla sul momento, dipende da quanto morbido volete l'impasto.
Versiamo il tutto in uno stampo in silicone e cuociamo a 160° per 30 minuti circa.
Buon appetito!